PEC: sab-bas@pec.cultura.gov.it   e-mail: sab-bas@cultura.gov.it  tel: (+39) 0971-24868

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Basilicata

Si definisce archivio il complesso dei documenti prodotti o acquisiti da un ente, una istituzione privata, una famiglia o una persona durante lo svolgimento della propria attività.  
I documenti conservati negli Archivi di Stato sono liberamente consultabili ad eccezione di quelli riservati per motivi di politica interna e estera o perché contengono dati personali sensibili o giudiziari, che diventano consultabili dopo 40 - 70 anni. 
La sede della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana (Firenze, Palazzo Neroni). Le soprintendenze tutelano gli archivi degli enti pubblici territoriali e non, privati di particolare interesse culturale e beni bibliografici non statali. 

Novità